Tito Boeri canta De Andrè a Radio Rock. E sui migranti: “L’italiano medio è disinformato”

Il presidente dell’INPS torna sul tema che aveva acceso  la polemica con Salvini: “Dà delle informazioni sbagliate”

 

(Roma – 12 luglio 2018) – Radio Rock 106.6 è riuscita a coinvolgere ai microfoni del karaoke reporter Dejan Cetnikovic il presidente dell’INPS Tito Boeri. Così, dopo le prove di Cècile Kyenge, Luigi De Magistris, Carlo Cottarelli, Gian Marco Centinaio e Claudio Borghi, anche l’economista si è dilettato nell’interpretazione di un brano da legare al tema dell’immigrazione.

La scelta è caduta su “La canzone di Marinella” di Fabrizio De Andrè, dopo aver intonato la quale Boeri è tornato sulla polemica avuta con Matteo Salvini nei giorni scorsi, legata proprio alla questione dei migranti: “L’italiano medio è spesso disinformato perché c’è chi continua ad enfatizzare questo aspetto e a dare delle informazioni sbagliate”.

“Nessuno nega che ci siano dei problemi legati all’immigrazione – ha poi concluso  – ma questo è il futuro verso cui si va, quindi bisogna porsi il problema di affrontarlo nel modo migliore possibile”.