Greta Van Fleet, il cantante Josh Kiszka sta male: interrotto il tour australiano della band

I Greta Van Fleet sono stati costretti in queste ore a comunicare l’annullamento del tour australiano che la band aveva già intrapreso negli ultimi giorni a causa delle condizioni di salute del cantante Josh Kiszka: colpito da una brutta laringite. “Carissimi fan di Melbourne ho una brutta notizia”, ha scritto il frontman, “Sfortunatamente viaggiando in aereo tra gli Stati Uniti, il Giappone e l’Australia ho contratto un’infezione alle vie aeree superiori che si è trasformata in una brutta laringite.”.

“Ho provato a guarire per tempo ma pare non riesca ancora ad uscirne”, ha proseguito Kiszka, “I medici mi hanno riferito che provare a cantare in queste condizioni potrebbe danneggiare seriamente le mie corde vocali: non voglio prendere questo rischio e quindi dobbiamo posticipare gli show. Cantare per voi significa per me tutto, e mi spezza il cuore dover rinunciare a questo ma al contempo non posso non prendere seriamente la mia salute”.