I Megadeth entrano in studio per registrare il nuovo album: “Abbiamo 8 canzoni pronte”.

Come confermato via Twitter, i Megadeth sono ufficialmente entrati in studio a Franklin, nel Tennessee, per dar via ai lavori per il successore ideale dell’ultimo “Dystopia”: uscito nel 2016 e col quale la band capitanata da Dave Mustaine aveva vinto l’anno seguente il Grammy per la ‘best metal performance’.

Il disco, co-prodotto dal gruppo assieme a Chris Rakestraw, viene così descritto dallo stesso cantante e chitarrista intervistato recentemente da WRIF: “Spero di ricevere il contributo anche degli altri, perché sono convinto abbiano molto da dare. Abbiamo 8 canzoni pronte per essere registrate. Quando tutto sarà pronto gireremo i pezzi al management e decideremo quali di questi utilizzare. Mi piace pensare non sia cambiato nulla dall’ultima volta ma ‘Dystopia’ ha segnato un punto di non ritorno, e ora la cosa più difficile è mantenere alta l’asticella”.