AC/DC: negli Stati Uniti la polizia usa “Hells Bells” per scacciare un bisonte dalla strada.

Sull’onda lunga di quanto accaduto indirettamente ai Metallica col brano “Don’t Tread On Me”, ecco che ora anche gli AC/DC si rendono protagonisti di un curioso fatto di cronaca: negli Stati Uniti – più precisamente a Gallatin, in Montana – la polizia locale ha utilizzato la loro “Hells Bells” per scacciare un bisonte dalla strada diffondendo ad alto volume il pezzo dagli altoparlanti delle auto di pattuglia. “Solitamente quando riceviamo chiamate di questo tipo, accendiamo luci e sirena per far sì che l’animale si tolga di mezzo a colpi di clacson.”, spiega via Facebook lo sceriffo della contea, “Questo bisonte era particolarmente cocciuto, e allora ci è stato detto di mandare “Hells Bells” dagli speaker delle nostre vetture: pare abbia funzionato.”

Being a deputy around West Yellowstone comes with unusual duties, including herding bison off the highway so no one gets…

Pubblicato da Gallatin County Sheriff's Office su Martedì 10 settembre 2019

Gli AC/DC – fermi all’ultimo “Rock Or Bust”, uscito nel 2014 – avevano vissuto 3 anni fa l’abbandono del cantante Brian Johnson: impossibilitato ad esibirsi dal vivo per via dei gravi problemi d’udito che lo affliggono da anni e sostituito, per le ultime date del relativo tour, da Axl Rose dei Guns N’ Roses. Ultimamente, una serie di voci sempre più insistenti circolate sul web – comprese le rivelazioni del noto dj e conduttore radiofonico Eddie Trunk – vogliono il gruppo australiano di nuovo ‘on the road’ col rientro in formazione (oltre che del già citato Johnson) del bassista Cliff Williams e del batterista Phil Rudd.