Metallica, Kirk Hammett: “Ho diverse idee che spaccano il culo per il prossimo disco.”

Intervistato da Cosmo Music, superstore di strumenti musicali, il chitarrista Kirk Hammett ha rivelato di avere messo da parte diverse idee per il nuovo album dei Metallica: “Ho già tanto materiale che ho messo da parte per il prossimo disco della band.”, dice il musicista, “Per l’ultimo non avevo nulla perché persi tutto quando non trovai più il mio telefono. Più di 500 idee: ci ho messo tanto tempo per riprendermi. Allora mi sono detto che avrei dovuto comporre almeno il doppio rispetto a quel materiale, quindi ho recuperato alla grande. Ora come ora ho parecchie cose, roba veramente notevole che spacca il culo e non vedo l’ora di far ascoltare agli altri e registrare.”.

Terminato il countdown lanciato sul sito metallicaxx.com il gruppo ha reso nota la propria partecipazione – come intuibile – ad alcuni dei principali festival americani in qualità di ‘headliner’. Un totale di 10 show che vedranno la band protagonista, a partire da maggio 2020, all’Epicenter di Charlotte, al Welcome To Rockville di Daytona Beach, il Sonic Temple Arti + Music Festival di Columbus, il Louder Than Life in programma a Louisville e l’Aftershock di Sacramento. Prosegue quindi positivamente il programma di recupero che vede protagonista – nelle ultime settimane – il cantante e chitarrista James Hetfield: di nuovo in rehab per i noti problemi di alcolismo che avevano costretto, il frontman dei Metallica, a seguire un percorso di disintossicazione già prima della pubblicazione dell’album “St. Anger” (2003).