“Firenze Rocks” 2020: Red Hot Chili Peppers secondo ‘headliner’ annunciato!

Dopo Green Day e Weezer, è ufficiale ora la partecipazione il 13 giugno anche dei Red Hot Chili Peppers all’edizione 2020 del “Firenze Rocks”: biglietti in vendita a partire dalle ore 11 di mercoledì 13 novembre presso i circuiti Ticketone e Ticketmaster. La band capitanata da Anthony Kiedis – 57 anni compiuti lo scorso 1 novembre – entrata nella “Rock And Roll Hall Of Fame” nel 2012, starebbe nel frattempo lavorando al seguito dell’ultimo “The Getaway” (2016): col quale il gruppo ha ottenuto il disco d’oro nei principali paesi europei e del mondo.

La band aveva fatto parlare di sé quando, il 15 marzo di quest’anno, si era esibita in uno spettacolare e suggestivo concerto in Egitto di fronte alle Piramidi di Giza: regalando un’indimenticabile esperienza ai fan accorsi per vedere il gruppo in un contesto a dir poco particolare. Attivi dai primi anni ottanta, i Red Hot Chili Peppers hanno venduto 80 milioni di dischi in tutto il mondo: di cui 33 milioni soltanto negli Stati Uniti. La band detiene inoltre il primato per il maggior numero di singoli alla numero #1 della classifica musicale “Alternative Songs” stilata da Billboard in riferimento ai 40 brani più ascoltati sulle frequenze delle radio ‘modern rock’.