Bad Religion: festeggiano i 40 anni di attività con una data in Italia.

A due anni esatti dall’ultima volta, i Bad Religion annunciano in queste ore il ritorno in Italia con un concerto in programma il 15 agosto 2020, per la prossima edizione del “BAY FEST” in scena sempre al Parco Pavese di Bellaria Igea Marina (RI), accompagnati sul palco dai Circle Jerks: entrambe le formazioni festeggeranno così, nel nostro paese, i 40 anni di attività. Tanto è passato infatti dalla nascita, nel 1980, della formazione californiana capitanata da Greg Graffin. Biglietti disponibili da domani, venerdì 6 dicembre, sui circuiti Early Bird, Mailticket e Vivaticket.

Uscito nel 1982 col primo “How Could Hell Be Any Worse?”, il gruppo ha pubblicato lo scorso 3 maggio l’ultimo “Age Of Unreason”: anticipato dai 3 singoli finora estratti “My Sanity”, “Chaos From Within” e “Do The Paranoid Style”. Il disco, prodotto da Carlos de la Garza, segue di 6 anni il precedente “True North”: uscito nel 2013.