Tool: “Fear Inoculum” è l’album ‘rock’ più venduto del 2019.

Stando alle statistiche sciorinate da BuzzAngle Music, si evince come “Fear Inoculum” dei Tool risulti essere il disco “rock” di maggior successo, oltreoceano, tra quelli usciti lo scorso anno. Con 344.000 copie Maynard James Keenan e compagni guadagnano così la palma di band più venduta (nel genere) negli Stati Uniti: a livello complessivo a spuntarla è invece Taylor Swift, che con l’ultimo “Lover” mette da parte 1.251.217 unità vendute.

A fronte di un calo totale nelle vendite – rispetto al 2018 – pari al 23,2%, un’altra grande band conferma il trend in essere da ormai 5 anni: i Metallica. Il gruppo thrash figura infatti al primo posto tra gli artisti rock americani avendo raggiunto i 2 milioni di copie sempre nel periodo compreso tra il 2014 ed il 2019. Ultimi 12 mesi che si sono rivelati altamente proficui anche per i Queen, che sull’onda lunga del biopic “Bohemian Rhapsody” hanno venduto la bellezza di 900.000 copie.