Iron Maiden: posticipano il tour europeo?

Dopo l’annullamento di quella che sarebbe stata l’edizione 2020 della nota rassegna “Download Festival”, a cui gli Iron Maiden avrebbero dovuto prendere parte in qualità di “headliner”, a rilanciare la possibilità di uno spostamento – in blocco – del tour europeo del gruppo è ora l’ex chitarrista Dennis Stratton: “Tanti concerti non si faranno.”, ha detto in video sui social, “Ho parlato con Steve Harris degli Iron Maiden e mi ha detto che i loro show in Europa verranno riprogrammati ma prima bisogna aspettare la situazione rientri un attimo.”.

Stratton, che da qualche anno gira il mondo con una cover band francese – Coverslave – degli stessi Iron Maiden, ha poi aggiunto: “Idem per me. Non vedo l’ora di poter vedere nuovamente i miei amici, i miei famigliari e i miei fan in Francia. Con i Coverslave dobbiamo attendere tutto torni alla normalità.”.