Ozzy Osbourne: ascolta la sua playlist da “quarantena”.

Sull’onda lunga di quanto fatto da amici e colleghi provenienti sempre dal mondo del “rock”, Ozzy Osbourne ha pubblicati in questi giorni su Spotify una playlist ‘tematica’ per affrontare, al meglio, l’isolamento dal Coronavirus.

All’interno della compilation trovano spazio, oltre ai suoi brani da solista e a quelli prodotti in qualità di cantante dei Black Sabbath, anche Led Zeppelin, Ramones, UFO, Police, Aerosmith, Thin Lizzy, W.A.S.P., Rolling Stones e Megadeth ma anche Frank Sinatra, Bee Gees, Beastie Boys, Madness, Elton John, Dr. Know ed Elvis Costello.