David Crosby: “Eddie Van Halen? Non era un granché.”.

Lo storico cantautore americano, David Crosby, tiene banco in queste ore per via di un tweet (il suo), col quale rispondendo ad un fan che chiedeva la sua opinione riguardo l’importanza, nel mondo della musica metal e non solo, di Eddie Van Halen, si è espresso con un laconico “Meh.”. Nel giro di pochi minuti, Crosby non ha mancato di attirare a sé le ire di tanti illustri colleghi (Dee Snider, Danko Jones), salvo poi provare a correggere (in parte) il tiro: “Scusate, volevo solo dire che la sua musica non mi ha mai preso più di tanto.”.

“Nessuno ha cambiato il mondo della chitarra più di Jimi Hendrix.”, ha aggiunto in un secondo tweet, “Capisco parecchi di voi fossero affezionati a lui. L’ho incontrato un paio di volte, ed è stato molto carino con me. Era sicuramente una persona di talento. ‘Meh’ stava a significare che a me la cosa non ha mai riguardato. Non ho certo negato fosse bravo, semplicemente non era roba per me.”. A rendere l’uscita di Crosby ancor meno digeribile, il fatto che la scomparsa di Eddie Van Halen sia caduta neanche una settimana prima rispetto alle sue dichiarazioni: il chitarrista, 65 anni, si è infatti spento lo scorso 6 ottobre perdendo la battaglia col cancro che lo vedeva impegnato da ormai diverso tempo.

Scrivici in diretta
su WhatsApp o Telegram!
Chat in diretta