Mötley Crüe, Tommy Lee: “Se Trump viene rieletto, vado via dagli Stati Uniti.”.

Intervistato dalla testata inglese The Big Issue, Tommy Lee – batterista dei Mötley Crüe – si è così espresso riguardo una possibile seconda vittoria di Donald Trump alle prossime presidenziali: “Amico mio, ti giuro che dovesse succedere vengo a fare un giro da voi, nel Regno Unito.”, ha detto, “Vado via da qui. Me ne torno nella mia terra d’origine, la Grecia, e compro una casa su un’isola.”.

“La cosa che più mi dà fastidio.”, ha aggiunto Lee, “E’ che il mondo ci ride dietro. Mi sento come se i cittadini europei e del resto del mondo guardassero agli Stati Uniti pensando: ‘Ragazzi, ma che diamine state combinando dalle vostre parti? Piantatela di votare gente famosa, e mettete lì qualcuno che sappia veramente governare la nazione’. “.

Scrivici in diretta
su WhatsApp o Telegram!
Chat in diretta