Guido Maria Brera a Radio Rock : “la tecnologia non emancipa ma crea diseguaglianze”

Lo scrittore parla del suo nuovo libro “Candido”.  Protagonista un rider vittima della tecnologia

Guido Maria Brera  – reduce dal successo di Diavoli – è intervenuto a Radio Rock durante la trasmissione The rock show – intervistato da Emilio Pappagallo  – e ha parlato del suo nuovo libro Candido, ispirato all’omonima opera di Voltaire.

Ambientato in un futuro distopico, ma molto vicino alla realtà attuale, il centro del racconto è un giovane rider che deve affrontare le battaglie della vita quotidiana, dapprima con il sorriso e con l’ottimismo che lo contraddistinguono, inabissato poi dalla mestizia indotta dalla nuda e cruda realtà.

Durante l’intervista lo scrittore ha raccontato come è nata la collaborazione con il collettivo letterario I Diavoli per la stesura del libro:  “Sono 7 anni che scrivo con loro, siamo partiti in due e poi siamo diventati 7.  Un sodalizio partito sul web poi concretizzata anche al di fuori. La regola del collettivo è ‘se qualcosa non viene approvato da tutti non si fa’ “.

Parlando della storia del libro Guido Maria Brera ha spiegato la motivazione della scelta del protagonista: “Non sapevamo chi mettere come Candido, in quello di Voltaire era un giovanotto che gira il mondo, così abbiamo scelto la figura del rider perché il mondo oggi è la città  e il rider gira la città passando dalla periferia ai quartieri più alti“.

Lo scrittore ha sottolineato anche come ci sia molta attualità politica in Candido pur essendo ambientato nel futuro: “Siamo voluti rimanere molto aderenti al presente, all’interno del libro ritroviamo tutta l’emotività politica che ha dentro ognuno di noi”.  Spiegando poi che la sua ambizione è stata quella di renderlo un vero e proprio monito per tutti e per far si che ci si possa riorganizzare il più presto possibile.

Prima di salutare gli ascoltatori di Radio Rock, lo scrittore ha spiegato cosa gli fa più paura: La mancanza di consapevolezza della massa e non mi riferisco solo alla pandemia, ma anche dei rischi della tecnologia privatizzata che potrebbe portare al disgregamento della società intera.

Di seguito il podcast dell’intervista:

Interviste: Guido Maria Brera – Candido (24-03-21)

 

 

Scrivici in diretta
su WhatsApp o Telegram!
Chat in diretta