Rancore a Radio Rock: ” ‘Equatore’ è il brano che avrei voluto scrivere da una vita”

Il nuovo singolo in collaborazione con Margherita Vicario, racconta di un viaggio tra le città

Rancore ai microfoni di Radio Rock 106.6 – durante La soddisfazione dell’animale, condotta da Luigi Vespasiani – ha avuto modo di parlare di Equatore, il suo nuovo singolo in collaborazione con Margherita Vicario. Il cantautore romano, aveva già in mente da molto tempo un tipo di canzone del genere, che si scosta da quello che gli ascoltatori sono abituati a sentire.

Rancore ha quindi esordito: “ho cercato di raccontare le città, itinerari che si cercano si rincorrono per poi ritrovarsi un’unica linea centrale. Nello stesso tempo questo viaggio, è anche metafora di un punto geografico, punto in cui si incontrano tutte le forze del mondo.

Nel brano viene anche evidenziato il ruolo della comunicazione, del rapporto tra uomo e donna e del loro nuovo modo di cercarsi in questo particolare periodo storico. In tal senso, la voce di Margherita Vicario nel brano rappresenta proprio la forza complementare alla quale il cantautore rivolge le sue domande e dalla quale ha le risposte che cerca.

Equatore, ha poi aggiunto Rancore: “è la line di mezzo, il confine tra ciò che è conosciuto dall’ascoltatore e quel mondo sconosciuto, dove si trovano molti aspetti della mia personalità che non si conoscono”.

Il cantante si è poi congedato dagli ascoltatori, svelando quale fosse la destinazione del viaggio al quale si fa riferimento nelle liriche: ” Proprio l’Equatore, quel punto di mezzo dove potremmo ancora incontrarci e comunicare”.

 

 

 

 

Scrivici in diretta
su WhatsApp o Telegram!
Chat in diretta