Måneskin: Damiano negativo al test antidroga.

Si chiude così, la polemica nata a seguita della fake news circolata nell’immediato post-finale dell’ultimo Eurovision, che voleva Damiano David – cantante dei Måneskin – avere assunto cocaina direttamente sul palco della manifestazione vinta dal gruppo, in rappresentanza dell’Italia, a discapito di Francia e Svizzera. “Nessun consumo di droga.”, commenta lo European Broadcasting Union, “Riteniamo chiusa la questione.”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche i commentatori d’oltralpe: “L’Italia non ha rubato la vittoria.”.

Il cantante, poco più che ventenne, si è sottoposto volontariamente nella giornata di oggi ad un test antidroga che ha dato, come prevedibile, esito negativo. “Siamo preoccupati dal fatto che speculazioni di questo tipo, che portano a falsità del genere, siano riuscite a oscurare lo spirito e il verdetto dell’evento, nonché influenzato negativamente la band.”, scrive sempre l’EBU, “Ci congratuliamo una volta di più con i Måneskin, e auguriamo loro un enorme successo.”.

Scrivici in diretta
su WhatsApp o Telegram!
Chat in diretta