Radiohead: Thom Yorke pubblica una nuova versione di “Creep”.

Thom Yorke, frontman dei Radiohead, ha condiviso in queste ore – su YouTube e sulle principali piattaforme di streaming – una nuova versione, remix, di “Creep”: classico del gruppo, estratto come singolo nel 1992 e contenuto nell’album di debutto della formazione inglese “Pablo Honey”. Già proposta in versione edit lo scorso marzo, in occasione di una sfilata organizzata dallo stilista giapponese Jun Takahashi per Undercover, la canzone trova ora nuovamente vita col nome di “Creep Very”.

La band, formatasi nel 1985 prima come On A Sunday e divenuta, poi, Radiohead, sarebbe al lavoro già da tempo su nuova musica per un prossimo disco in studio la cui uscita è al momento avvolta nel mistero. “Creep”, brano tra i più noti dell’intera produzione del gruppo, venne giudicato all’epoca della pubblicazione come “troppo deprimente” dall’emittente BBC Radio 1, che la esclusa dalla propria rotazione dopo soli due passaggi. Proprio nel Regno Unito, la canzone non ha mai riscosso lo stesso successo riscontrato altrove: a differenza di quanto accaduto invece con gli altri due singoli estratto dal già citato “Pablo Honey”.

Scrivici in diretta
su WhatsApp o Telegram!
Chat in diretta