Sileri canta Vasco a Radio Rock e precisa: “Chi si vaccina è ‘Rock’“

Sileri Canta Vasco

Il sottosegretario alla Salute prende a pretesto “Vita spericolata” per sensibilizzare sulla vaccinazione: “È l’unico modo per non finire in terapia intensiva”

 

Monta la polemica sul modello francese di vaccinazione e Radio Rock 106.6 si inserisce nell’agone politico per sondare in musica le varie sensibilità a riguardo. A cadere per primo tra le “grinfie” del karaoke reporter Dejan Cetnikovic è stato Pierpaolo Sileri del Movimento 5 Stelle.

Il sottosegretario di Stato al Ministero della salute ha deciso di intonare un classico della canzone italiana: Vita spericolata di Vasco Rossi. Immediato il collegamento, da parte dell’inviato di Radio Rock, tra i versi del brano e il ritorno alla normalità: “Cosa dobbiamo fare per tornare nei locali a ‘bere il whisky’?”.

Pronta la risposta di Sileri: “I locali sono aperti e ci si può andare in sicurezza mantenendo la distanza e indossando la mascherina negli spazi comuni”. Aggiungendo: “Ma la cosa in assoluto migliore per essere sicuri per sé e per i propri cari è farsi il vaccino”. “Quindi chi non si vaccina non è ‘Rock’?” – lo ha poi incalzato Dejan. “Chi non vuole vaccinarsi è libero di non farlo” – ha concluso il sottosegretario – “però se ti vaccini sei sicuramente ‘Rock’”.

 

Scrivici in diretta
su WhatsApp o Telegram!
Chat in diretta